06 dic 2011

La Venezia del nord


E' così che la definiscono...
Sto parlando di Amsterdam, ci sono stato il week end scorso, un paio di giorni, città piccola ma tranquilla, non molto colarata ma caratteristicam, insomma molto bella.

E molto voi leggete tutto io sono al caldo ad Abu Dhabi... ma questo sarà un altro articolo del blog!

Mi ha stupito molto la tranquillità che si respira per strada (oltre all'odoraccio che esce dai coffe shop), e ovviamente le biciclette... Appena si arriva in stazione un cimitero di biciclette, pieno zeppo!  Che poi sono pure diverse dalle nostre perchè hanno il freno a pedale e me questa cosa piace troppo.  Poi sono più comode e più belle.


Ma parliamo di cibo... no vabbè non c'è molto da parlare perchè di tipico a parte un paio di salsicce molto speziate e (per quello che ho potuto capire) la zuppa la pomodoro con le melanzane fritte dentro non c'è molto.  Mi sono piaciuti molto i formaggi, e il ham-kaas criossant era mooooooolto buono.  Poi c'è da dire che anche se il formaggio facesse schifo a me piacerebbe uguale, su questo lato sono un pò un topolino.


C'è da dire che è il formaggio tipico olandese si chiama Goudse kaas, ovvero Gouda, 50% di pura materia grassa, ma con un sapore avvolgente e fantastico.  Io ne ho portati a casa quattro tipi, ovvero il classico, quello con crema di formaggio morbido, l'affumicato e quello al timo.  Li vedete nella foto.

 

Insomma che vi devo dire, Amsterdam mi è piaciuta molto, i sui canali, i suoi formaggi le lucine rosse in giro per la città, è strana ma si iniziava a respirare già l'aria natalizia, le luci, i mercatini in giro per la città... Insomma è da visitare, una Venezia nuova, fredda ma con dei caffè dove potersi scaldare (non i coffee shop) e con una cordialità davvero unica.

2 commenti:

  1. ciao, molto bello questo post. Amo viaggiare, ma non sono mai stata ad Amsterdam e prima o poi ci vado. Bellissime anche le foto.
    baci sabina

    RispondiElimina