02 set 2011

Tortino di patate viola

Questo tortino per me è favoloso! 
E' una ricetta che mi ha chiesto un paio di volte la mia amica Regina.. ed ecco qui Regi tutta per te!

Potete utilizzarlo come contorno a pesci bianchi oppure carni rosse, di solito mi piace servirlo con dei filetti di ombrina grigliati o con il filetto di manzo alla griglia.
Forse sarà un pò difficile trovare le patate viola, in questo caso ho utilizzato le patate viola della Normandia, ma esistono anche in sud America, quindi nei negozietti multietnici qualcosa dovreste trovare.

Nella foto l'ho presentato come un antipasto vegetariano, con delle punte di asparago, mezzo pomodoro grigliato, delle melanzane grigliate e della mozzarella di bufala; il tutto condito con olio extra vergine di oliva e una riduzione di aceto balsamico... Avete visto come un semplice tortino può essere utilizzato per varie portate?!

Ingredienti:
500 g di patate viola
100 g di panna montata

100 g di parmigiano
1 uovo
sale
pepe
burro e pangrattato per infarinare lo stampo

Mettete a bollire le patate e quando saranno morbide sbucciatele a caldo e passatele allo schiacciapatate.  Fatele freddare e intato imburrate e passate il pangrattato negli stampini.


Quando le patate saranno fredde aggiungete il formaggio, il sale, il pepe, l'uovo e infine la panna montata dolcemente.  Mettete nello stampino e cuocete in forno preriscaldato per 20 minuti a 180 gradi.  Facile vero???
Fate attenzione quando lo sformate perchè è molto delicato.

7 commenti:

  1. questo tortino è semplicemente stupendo, tutto da provare! (ammesso che qui in maremma riesca a trovare le patate viola, ma ci proverò!) ^_^ Tornerò a sbirciare, buona serata! Alessia

    RispondiElimina
  2. Grazie!!!! :D
    Dovresti vedere se riesci a trovarle in qualche negozio etnico, o altrimenti chiedi a qualcuno che ha una frutteria o un ristorante se te le trova. Io a volte le trovo nei negozietti asiatici, ma qui a Milano si trovano molte cose di food... altrimenti potresti provare a comprarle su internet.. di solito si trova di tutto! :)

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Ciao Alessandro, capito per caso sul tuo Blog. Complimenti !! E' da tempo che archivio interessanti ricette a base di "patate viola", ma nessuna traccia...seguirò il tuo consiglio e cercherò nei negozietti multietnici !! A presto, Carolina

    RispondiElimina
  5. Ciao Alessandro ho appena comprato delle patate viola e mi hai dato una bella idea, oltre agli gnocchi, per cucinarle!

    RispondiElimina
  6. Ciao Stella molto bene!!! dove le hai trovate?

    RispondiElimina