04 nov 2011

Zuppetta di cannellini e patate


E alla fine mi ristrovo a cucinare sempre zuppe!
Lo so no ci posso fare a meno, e poi ragazzi una zuppa la sera con questo freddo e tempo uggioso che c'è fa sempre piacere non credete?
Comunque cambio sempre, non vi potete lamentare, ogni tanto verdure, ogni tanto cereali e l'altro giorno avevo proprio voglia di legumi, e i fagioli cannellini mi fanno impazzire.
Ora secondo me queste sono quelle zuppe in cui le patate e i crostini non possono mancare, devono essere zuppe rustiche, che ti riscaldano e ti riempiono lo stomaco, un pò come i pizzoccheri dopo che vai a sciare... O mamma se mi metto a pensare ai pizzoccheri mi viene famissima! Saranno due anni che non li mangio.

Insomma c'è poco da dire su questa zuppa, è un classico ma è buona.

Ingredienti per 4 persone:
200 g di fagioli cannellini
100 g di pancetta tesa dolce 
300 g di polpa di pomodoro
4 cose di sedano
2 carote pelate
4 patate tagliate a cubetti.
1 cipolla
500 ml di brodo vegetale
olio extra vergine d'oliva
sale, pepe

Ricordatevi che i legumi devono stare a bagno almeno 12 ore, quindi metteteli in abbondante acqua la sera prima di utilizzarli e poi cuoceteli il giorno dopo in acqua bollente con un pizzico di bicarbonato.


Detto questo possiamo finalmente passare alla ricetta.  Tritate sedano, carote, cipolla, pancetta e tagliate le patate a cubetti.
Mettete il trito in una pentola con l'olio, fate rosolare per bene e poi aggiungete il pomodoro, fatelo cuocere bene e poi aggiungete i fagioli che avete scolato (tenete un pò di acqua di cottura dei fagioli) e il brodo.
Adesso potete aggiugere le patate, quando le patate saranno cotte la zuppa è pronta, dovete sempre regolarvi voi per la consistenza.  Io per esempio aggiungo meno brodo perchè mi piace più densa, ma se la volete più liquida potete aggiugere un pò di acqua di cottura dei fagioli.

Non vi resta che sistemare di sale e di pepe, poi accompagnatela a tavola con dei crostini, così il pane del giorno prima lo riciclate, non si butta via niente, ricordatevelo!
Buona zuppa.

6 commenti:

  1. non nominare i pizzoccheri invano!!!! :))))) con me sfondi una porta aperta sulle zuppe e zuppine, ma se poi nomini i pizzoccheri..... mi prendi per la gola!
    :*
    b

    RispondiElimina
  2. Tesoro bello allora siamo in due!!! io adoro i pizzoccheri!!! ma aspetto ancora il mese di dicembre per farli! :)

    RispondiElimina
  3. Che buona zuppa,devo provarla.Riesco ad immaginare che bontà .....I pizzoccheri?Wowwwwww anche io non li mangio da un'eternità.Hanno chiuso il supermercato che li vendeva nella mia città.Ma mi sa che farò uso della Pay-pal per un mega acquisto interattivo di PIZZOCCHERi.Ciao baci...

    RispondiElimina
  4. E poi ci inviti tutti a pranzo allora?!

    RispondiElimina
  5. Ok ma cucinerai anche tu...ciaoooooo

    RispondiElimina